SPEAKER

A breve tutti gli speaker di questa edizione

Resta aggiornato per conoscere tutti gli speaker che interverranno a COMtecnica Conference 2020 

ANTONIO AGA ROSSI

AWS Amazon Web Services

Antonio Aga Rossi è Principal Solutions Architect in Amazon Web Services. Il suo scopo è promuovere l’innovazione e la trasformazione di grandi e piccole imprese tramite cloud e altri strumenti digitali. In oltre 20 anni di carriera in aziende come HP e GE, Antonio ha realizzato diversi progetti finalizzati all’introduzione di nuove tecnologie di archiviazione, informatica, networking, Voip e cloud. Grazie al suo lavoro Antonio ha permesso alle aziende di essere più agili nei loro modelli di business e di risparmiare percentuali significative dei loro budget IT. In AWS mette la sua esperienza al servizio dei clienti allo scopo di accelerare i cambiamenti aziendali. Antonio vive a Firenze con la sua famiglia e dedica il suo tempo libero ai servizi di emergenza dell’Impruneta.

FABRICE LACROIX

FLUID TOPICS

Fabrice Lacroix fonda Antidot nel 1999 e Fluid Topics nel 2013.
Come imprenditore ha lavorato per 25 anni allo sviluppo di Internet e del Web per diverse importanti aziende. Durante i primi anni del boom di Internet lancia Infonie, il primo ISP francese quotato in borsa e fonda Zonejeux.com, una piattaforma di gioco online, prima di affrontare con Antidot la vasta sfida della mappatura e del recupero delle informazioni attraverso algoritmi matematici avanzati.
Sviluppatore e matematico nel cuore, Fabrice ha una profonda capacità di comprendere le esigenze e le tendenze del mercato e di procedere secondo una sua visione, realizzando un’azienda globale e di successo. Fabrice è membro del consiglio di amministrazione di diverse società in cui fornisce consulenza sull’innovazione e l’evoluzione dell’industria del software.
Fabrice si è laureato all’ENSIMAG di Grenoble, in Francia e ha conseguito un Master in Informatica all’Imperial College di Londra.

KLAUS DIRK SCHMITZ

UNIVERSITY OF APPLIED SCIENCES – Köln

Klaus-Dirk Schmitz è professore emerito alla Technische Hochschule di Colonia – TH Köln (Università delle Scienze Applicate) in Germania. Le sue attività di ricerca si concentrano sulla teoria e gestione della terminologia oltre che sulla localizzazione dei software e sugli strumenti informatici di supporto ai traduttori. Numerosi articoli e libri in cui è autore, coautore ed editore dimostrano la sua eccellente esperienza in questi ambiti. Il prof. Schmitz ha anche ricoperto ruoli di leadership in forum nazionali e internazionali, ad es. come presidente dell’International Information Centre for Terminology Infoterm (2001-2009), vicepresidente della German Terminology Association e dell’International Terminology Network TermNet, presidente del Comitato Tedesco di Standardizzazione della Terminologia e membro di numerosi comitati consultivi.

DENIS DUBLINEAU
PTC

Dall’inizio degli anni ’90, quando gli standard DOD CALS hanno rivoluzionato le pubblicazioni tecniche e l’analisi del supporto logistico in ambito aerospaziale e della difesa, sfruttando oggi Mock-up digitale e prodotti connessi per manutenzione dei prodotti e service ottimizzati, Denis ha supportato aziende leader negli ambiti: A&D, automotive, dispositivi sanitari, elettronica, macchine, utenze ed editoria per l’implementazione di efficienti sistemi e processi informativi di servizio.
Denis ha fuso insieme attività tecniche di vendita di software, consulenza e attività di formazione degli utenti finali, creando così un apprendimento e un’esperienza unici delle condizioni operative nelle organizzazioni editoriali e di servizi.

MARTIN RIEDER 

CAVEO Safety Management & Documentation

Martin Rieder è ingegnere industriale, redattore tecnico e amministratore delegato di CAVEO Safety Management & Documentation. Martin e il suo team supportano e forniscono consulenza alle aziende di tutto il mondo su sicurezza tecnica, sicurezza dei lavoratori, documentazione tecnica, standard e linee guida. Lavorando a stretto contatto con avvocati specializzati e autorità di regolamentazione, Martin offre il massimo livello di competenza in materia di sicurezza dei prodotti, responsabilità e ritiro dei prodotti. È membro del consiglio di amministrazione della tekom Austria e tekom Europe, nonché membro esperto del Comitato Consultivo Legislazione e Standard della tekom Europe. Come membro esperto di numerosi comitati nazionali e internazionali di standardizzazione (ISO TC 199 WG 5; ONK 031, 052, 239; OVE TSK H31, DKE GUK 113.1.1), promuove lo sviluppo di standard internazionali per la sicurezza dei prodotti e la documentazione tecnica. Trasferisce il suo know-how come docente e come autore di pubblicazioni professionali. Si distingue per la sua esperienza relativamente alle varie richieste dei più importanti mercati internazionali. A Martin piace evidenziare le esperienze che scaturiscono sia da progetti positivi che negativi spiegando le varie e diverse circostanze. Nell’ambito dell’analisi degli incidenti, indaga sulle cause che a volte hanno generato conseguenze fatali. Comprese le informazioni sull’uso non adeguate.

FERRY VERMEULEN

INSTRKTIV

Ferry Vermeulen è amministratore della INSTRKTIV GmbH.
Ferry è membro del Comitato Consultivo Legislazione e Standard della tekom Europe e partecipa frequentemente a conferenze internazionali come relatore.
Il suo blog è letto da oltre 15.000 persone ogni mese.
Scopri di più sui nuovi standard 82079 e 20607 nei suoi ultimi post sul blog o ascolta il suo podcast techcomm podcast su Spotify.

MICHAEL FRITZ 

TEKOM E TCWORLD

Michael Fritz ha conseguito un dottorato in scienze dei media e una laurea in economia aziendale ed è specializzato in marketing. Ha lavorato per diverse associazioni, per es. come capo di un istituto per la formazione continua. Dal 1996 è Amministratore Delegato (CEO) della Gesellschaft für Technische Kommunikation – tekom Deutschland e.V. e dal 2013 anche CEO della più grande associazione europea di comunicazione tecnica – tekom Europe. È anche CEO della tcworld GmbH, una società che fornisce servizi per la tekom e la tekom Europe.

LAURA ROSSI  

ALTRAN

Laura ha studiato Filosofia della Scienza e ha conseguito il dottorato in Metrologia presso il Politecnico di Torino.

Il suo campo di specializzazione è la metrologia della percezione umana, la qualità percepita e la ricerca sensoriale con esperienza nella progettazione e realizzazione di valutazioni soggettive, nonché analisi quantitative e qualitative dei dati.

In Altran dal 2014, si è unita ai centri di comptenza di Engineering Excellence e Advanced Manufacturing come responsabile delle tematiche di metrologia, qualità, fattore umano ed ergonomia.

GIORGIA SALI  

OSSERVATORIO INNOVAZIONE DIGITALE DEL POLITECNICO DI MILANO 

L’Osservatorio Innovazione Digitale nelle PMI del Politecnico di Milano nasce nel 2017 al fine di indagare lo stato di maturità digitale delle oltre 200mila Piccole e Medie Imprese presenti in Italia. Le PMI, che hanno un numero di addetti tra 10 e 249 ed un fatturato annuo non superiore a 50 milioni di euro, sono il 4,9% del totale imprese in Italia, ma sono responsabili da sole del 41% dell’intero fatturato generato in Italia, del 33% dell’insieme degli occupati del settore privato e del 38% del valore aggiunto del Paese. Un comparto economicamente importante, che ad oggi si trova ad affrontare il tema della trasformazione digitale.

In un mercato sempre più interconnesso, tecnologie e innovazioni digitali possono contribuire in maniera decisiva al successo di queste imprese ad alto potenziale.

Obiettivo dell’Osservatorio è quello di fornire una fotografia approfondita e statisticamente rappresentativa dell’adozione ed utilizzo del digitale

A breve gli altri speaker che interverranno a COMtecnica Conference 2020