Giacomo Riccio

Giacomo Riccio è laureato in Scienze Politiche presso l’Università di Milano, Scienze Internazionali e Diplomatiche presso l’Università di Trieste con un Master in Diplomazia presso l’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI).
Svolge per anni studi all’estero. Parla italiano, inglese, spagnolo e francese.
Nel 2018 lavora presso il Parlamento Europeo come membro dello staff di un MEP (Member of the European Parliament) del gruppo S&D, con focus specifico sulle Commissioni ECON e CULT.
A fine 2018 inizia il suo percorso in UNI (Ente Italiano di Normazione) come Funzionario Tecnico seguendo tavoli nazionali (UNI/CT006 Attività Professionali Non Regolamentate, UNI/CT038 Responsabilità Sociale delle Organizzazioni e UNI/CT058 Città, Comunità ed Infrastrutture Sostenibili) e internazionali (CEN/TC340 Anti-Seismic Devices, CEN/TC344 Steel Static Storage Systems).
Dal 2020 è Technical Project Manager all’interno della Divisione Innovazione e Sviluppo di UNI con focus sull’area “Società, servizi e professioni”.

Dal 2019 al 2021 ha seguito, fra gli altri, gli sviluppi dei lavori del GL 06 Figure professionali operanti nell’ambito della comunicazione dell’UNI/CT006 per la revisione della norma UNI 11483:2021 Attività professionali non regolamentate – Comunicatore professionale – Requisiti di conoscenza, abilità e autonomia e responsabilità di recente pubblicazione.

Dal 2018, per passione, collabora con la radio locale YoungRadio all’interno della quale cura i contributi per la rubrica europea.